window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-142734761-1');

Trekking Etruschi

Trekking Etruschi

Attraverso le antiche strade Etrusche scavate nel tufo (le vie cave) e le necropoli scopriamo il cuore della Maremma Etrusca. Dalla valle del Fiume Fiora raggiungiamo la selva del Lamone, il lago di Mezzano, l’antico villaggio rupestre di Vitozza.

Per maggiori info: http://www.cornacchino.it    Tel.: +39.0564.951582


For privacy reasons YouTube needs your permission to be loaded. For more details, please see our Privacy & Cookie Policy.
I Accept

Descrizione

Programma di massima

giorno 1:

Arrivi in giornata e sistemazione al Cornacchino, la sera incontro con la guida e con gli altri partecipanti per una prima conoscenza, un aperitivo insieme, una chiacchierata e l’ assegnazione dei cavalli.

giorno 2:

Giornata intera a cavallo con pic – nic e rientro al Cornacchino. Gli scopi di questo primo giorno sono molteplici ed importanti: “creare il gruppo”, verificare gli abbinamenti fra il cavaliere e il suo cavallo, spiegare le nostre attrezzature da viaggio, il nostro modo e le nostre regole di comportamento nel viaggiare a cavallo.

giorno 3:

Comincia il nostro viaggio passando nelle faggete attorno al Cornacchino sino a raggiungere la valle del fiume Fiora. Nel pomeriggio ci inoltriamo nell’area della Necropoli di Sovana (Poggio Prisca), ci fermiamo per una breve visita alle tombe e continuiamo attraverso delle le Vie Cave Etrusche.

giorno 4:

Cavalchiamo lungo il fiume Fiora fra viti ed ulivi. Guadiamo in prossimità della necropoli di Poggio Buco per poi raggiungere, sempre seguendo il fiume, il secondo agriturismo.

giorno 5:

Ci inoltriamo nella bassa valle del Fiora con i suoi splendidi Romitori; visitiamo l’Eremo di Poggio Conte, dove gli Eremiti del XVI secolo costruirono una chiesa interamente all’interno di una rupe di tufo. Arrivo per pranzo in un’azienda di antiche tradizioni di allevamento e monta Maremmane, in cui potremo il pomeriggio seguire i butteri nel loro lavoro con vacche e cavalli maremmani.

giorno 6:

Ci dirigiamo verso la Via Cava del fiume Olpeta (unica nella zona a presentare i resti di lastricato Romano) risalendo sul lato opposto della valle nei pressi delle rovine dell’antica città di Castro. Da qui ci inoltriamo nel parco naturale della selva del Lamone con i suoi sentieri immersi in una vegetazione piena di fiori e di uccelli difficili da vedere altrove come il picchio e varie specie di rapaci. Usciti dalla Selva raggiungiamo l’agriturismo sul lago vulcanico di Mezzano, un vero paradiso, dove ci fermiamo per la cena e la notte.

giorno 7:

Dal Lago di Mezzano, attraverso strade di campo, raggiungiamo il villaggio rupestre di Vitozza ricco di rovine medioevali, resti di castelli e di una chiesa accanto a numerosissime caverne che fungevano da abitazioni sino alla fine del diciottesimo secolo. Da lì scendiamo alle sorgenti del fiume Lente per poi risalire verso Sorano. Proseguiamo per Montevitozzo e da qui rientriamo al Cornacchino. Cena finale, consegna ad ogni cavaliere della mappa del nostro viaggio e di un simpatico oggetto a ricordo del percorso fatto insieme.

giorno 8:

Colazione e partenza.

A seconda della stagione, del clima o di problemi sul percorso, il programma potrebbe differire.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Trekking Etruschi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *